Yoga ed emozioni, meditazione e gratitudine

shiatsuke_ciprendiamocuradite_sito_trasparente
shiatsuke_scritta_bianca

Contatti

Gallery

Links

shiatsuke_scritta_biancarichard-r-110853.jpegdsc_0787shiatsu_stretching_gomitoimg-9159shiatsu_stretching_giusyguru1img-9163lezione_yoga_meridiani.2img-4106dsc_0724galleria_onlinedsc_0702dsc_0732salatrattamentiyinsalacorsi

Via Longuelo, 146 Bergamo

340.0758232 

info@shiatsuke.com

La cura di corpo e mente è indispensabile per raggiungere benessere 


whatsapp

Fibromialgia

COS' E'

shiatsuke

E' una antica dottrina indiana che agisce e porta equilibrio sul piano psicologico, fisico e spirituale.  Ha due significati: è lo yoga della forza e allo stesso tempo "ha" significa sole (l'energia maschile) e "tha" significa luna (energia femminile) - la parola "Hatha" rappresenta l'unione tra queste due energie opposte che attraverso la pratica si uniscono creando armonia. E' quindi una disciplina che induce armonia e canalizza l'energia nel corpo, attraverso la respirazione e le asana (posizioni-esercizi fisici).

Cookie Policy


facebook
instagram
whatsapp

Copyright 2020© SHIATSUKE.COM All Right Reserved. 

pexels-ba-tik-3754299.jpeg
untitled design_2.jpeg
pexels-engin-akyurt-3356489.jpeg

Cos'è  La sindrome fibromialgica

E' un disturbo caratterizzato da dolore muscoloscheletrico diffuso accompagnato da problemi di affaticamento, sonno, memoria e umore. I ricercatori ritengono che la fibromialgia amplifica le sensazioni dolorose influenzando il modo in cui il cervello e il midollo spinale elaborano i segnali dolorosi e non dolorosi. I sintomi possono iniziare dopo un evento, come traumi fisici, interventi chirurgici, infezioni o stress psicologico significativo. In altri casi, i sintomi si accumulano gradualmente nel tempo senza un singolo evento scatenante. La condizione si sviluppa in genere tra i 30 e i 50 anni, ma può verificarsi in persone di qualsiasi età, compresi bambini e anziani. Non è chiaro esattamente quante persone siano affette da fibromialgia, sebbene la ricerca abbia suggerito che potrebbe essere una condizione relativamente comune. Alcune stime suggeriscono che quasi 1 persona su 20 ne possa essere affetta. Le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare la fibromialgia rispetto agli uomini. Molte persone che soffrono di fibromialgia hanno anche cefalea tensiva, disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare, sindrome dell’intestino irritabile, ansia, depressione e mancanza di equilibrio.

Quali sono i sintomi principali

È possibile fare una sintesi, non esaustiva, dei principali sintomi e difficoltà che i pazienti fibromialgici devono affrontare. Dolore diffuso. Il dolore legato alla fibromialgia è spesso descritto come un dolore sordo e costante che dura da almeno tre mesi. Per essere considerato diffuso, il dolore deve manifestarsi su entrambi i lati del corpo sopra e sotto la vita. Fatica. Le persone con fibromialgia spesso si svegliano stanche, anche se riferiscono di dormire per lunghi periodi di tempo. Il sonno spesso è interrotto dal dolore e molte persone hanno anche altri disturbi del sonno, come la sindrome delle gambe senza riposo e apnea notturna. Difficoltà cognitive. Un sintomo comunemente chiamato “nebbia di fibro” che altera la capacità di concentrarsi, prestare attenzione e concentrarsi sui compiti mentali.  Equilibrio posturale. Gran parte delle persone fibromialgiche ha disturbi di equilibrio. Si crea un circolo tra il dolore e i neurotrasmettitori. Il dolore e la mancanza di equilibrio aumentano gli squilibri posturali e di conseguenza la mancanza dell’equilibrio.

ORARIO DELLE LEZIONI:

MARTEDI' 09:30 - 10:30

VENERDI' 19:00 - 20:00

 

INSEGNANTE:

Monica Prussiani e Valentina De Giovanni

contact-us-gdc3e2361e_1280